Tagliolini funghi porcini e prezzemolo con panna e grana padano

Primo
Difficile
60 min
In pentola
n/d
4

Ingredienti

Per i tagliolini:

  • 300 g di farina 00
  • 3 uova

Per il sugo:

  • 300 g funghi porcini
  • 250 ml panna Alto Pastorizzata Granarolo
  • 1 spicchio d'aglio

Per condire:

  • 100 g grana padano
  • q.b. sale aromatizzato al tartufo
  • 1 cucchiaio di olio evo

Tagliolini funghi porcini e prezzemolo con panna e grana padano

Preparazione

1
Disponete la farina a fontana su una spianatoia. Formate un incavo nel centro e rompete le uova. Amalgamate il centro della fontana e, successivamente, lavorando dall’esterno verso l’interno, formate una palla, che lascerete riposare per 30 minuti in un luogo fresco e asciutto, avvolto nella pellicola.
2
Trascorso il tempo, stendete l’impasto fino ad ottenere uno spessore di 2 mm, formate un rotolo e tagliatelo a fette spesse circa 1 cm. Otterrete dei tagliolini arrotolati.
3
Soffriggete uno spicchio d’aglio con la camicia per 30 secondi in un cucchiaio di olio evo. Rimuovetelo. Aggiungete i funghi porcini tagliati a fettine e rosolateli per circa 5 minuti. Aggiungete sale aromatizzato al tartufo q.b. e la panna Alto Pastorizzata Granarolo.
4
Cuocete i tagliolini in acqua bollente salata per circa 12 minuti, scolateli e aggiungeteli al sugo ai funghi porcini. Impiattate, aggiungete del grana grattugiato, una spolverata di pepe nero e un filo di olio evo. Servite.

Ingredienti

Per i tagliolini:

  • 300 g di farina 00
  • 3 uova

Per il sugo:

  • 300 g funghi porcini
  • 250 ml panna Alto Pastorizzata Granarolo
  • 1 spicchio d'aglio

Per condire:

  • 100 g grana padano
  • q.b. sale aromatizzato al tartufo
  • 1 cucchiaio di olio evo
 Panna Alto Pastorizzata Granarolo

Prepara questa ricetta con:

Panna Alto Pastorizzata Granarolo

Una bontà che comincia dal latte: la panna Granarolo nasce dalla scrematura di buon latte fresco 100% italiano ed è sottoposta a un trattamento termico che ne mantiene la bontà per più giorni.

Bontà per piatti dolci e salati. È ideale per preparare dolci al cucchiaio e torte, amalgamare i sughi, donare cremosità alle salse dei secondi piatti, rendere più appetitosi frutta e gelati.