Vellutata di zucca e formaggino

Primo
Facile
40 min
In padella
175 kcal
4

Ingredienti

  • 60 g di porro
  • 350 g di zucca mondata
  • 250 g di patate
  • 20 g di burro Granarolo
  • 2 foglie di salvia
  • 10 g di olio extravergine d''oliva
  • sale, pepe
  • Inoltre:
    • 4 spicchi di formaggini Granarolo
    • 1 rametto di rosmarino
    Per guarnire:
    • 1 ciuffo di salvia

Consigli e curiosità per le tue ricette

Tante varianti per tutti i gusti

La versatilità della zucca Le zucche gialle, dal dolce sapore, sono molto apprezzate in cucina per la preparazione di gustose ricette da realizzare in forno o in padella. La polpa zuccherina è esaltata anche nei risotti o nelle farciture di torte salate o primi piatti, come, ad esempio, i famosi tortelli di zucca o cappellacci ferraresi. Infine la dolce zucca diventa protagonista di sublimi frittelle o gustose farciture per crostate.

Vellutata di zucca e formaggino

Preparazione

1
Tritate grossolanamente il porro, sbucciate le patate, tagliatele a cubetti e lavatele. Cubettate anche la zucca.
2
Versate il porro in una pentola con il burro.
3
Quando sarà appassito, aggiungete le patate e la zucca. Rosolate dolcemente e ricoprite tutto con acqua (circa 900 g).
4
Cuocete a fiamma moderata per 40 minuti.
5
Salate e pepate.
6
Allontanate dal calore e frullate tutto.
7
Rimettete sul fuoco la vellutata e impreziosite con 2 foglie di salvia spezzettate.
8
Aromatizzate i formaggini con aghi di rosmarino tritati.
9
Guarnite la vellutata con piccoli cubettini di formaggino al rosmarino e un filo d'olio.
10
Completate il centro dei piatti con ciuffetti di salvia e servite.

Ingredienti

  • 60 g di porro
  • 350 g di zucca mondata
  • 250 g di patate
  • 20 g di burro Granarolo
  • 2 foglie di salvia
  • 10 g di olio extravergine d''oliva
  • sale, pepe
  • Inoltre:
    • 4 spicchi di formaggini Granarolo
    • 1 rametto di rosmarino
    Per guarnire:
    • 1 ciuffo di salvia
 Formaggini Granarolo

Prepara questa ricetta con:

Formaggini Granarolo

I formaggini Granarolo sono un alimento genuino ideale per tutta la famiglia perché non contengono polifosfati né conservanti. Buoni e cremosi, sono fonte naturale di calcio, elemento indispensabile per la salute delle ossa e dei denti durante tutte le fasi della vita. Adatti ad un’alimentazione vegetariana.

Senza glutine.