Vellutata di lenticchie e mascarpone

Primo
Facile
30 min
In pentola
482 kcal
4

Ingredienti

Vellutata:
  • 200 g di lenticchie lessate
  • 600 g di patate
  • 30 g di Pecorino Romano grattugiato
  • sale
  • 1 pizzico di peperoncino
  • 20 g di olio extravergine d'oliva
Polpette al mascarpone:
  • 150 g di mascarpone Granarolo Cucina ad Arte
  • 30 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • timo
Inoltre:
  • 40 g di pane tostato a bastoncini
  • 10 g di olio extravergine d'oliva

Consigli e curiosità per le tue ricette

Tante varianti per tutti i gusti

Buone e preziose Le lenticchie sono legumi molto importanti per una dieta sana, perché contengono proteine, fosforo, ferro, calcio e potassio. Tra le varietà coltivate in Italia spicca quella della piana di Castelluccio di Norcia (Pg) che ha ottenuto il riconoscimento IGP (Indicazione Geografica Protetta). La lenticchia di Castelluccio di Norcia IGP è di forma tondeggiante ed appiattita, con buccia fine, tenerissima e gusto unico.

Vellutata di lenticchie e mascarpone

Preparazione

1
Polpette: aromatizzate il mascarpone con il timo e insaporite con il formaggio grattugiato.
2
Formate delle polpette allungate, poi ponetele su un piatto e conservate in frigo.
3
Vellutata: pelate le patate e tagliatele a tocchetti.
4
In una capace pentola ponete le patate e le lenticchie.
5
Versate l'acqua in quantità sufficiente a coprire gli ingredienti, salate, unite l'olio, quindi ponete la pentola sul fuoco.
6
Portate ad ebollizione e cuocete per 30 minuti. Salate.
7
Allontanate dal calore, frullate bene, poi rimettete in una casseruola la purea sul fuoco.
8
Unite un pizzico di peperoncino e il formaggio.
9
Controllate la densità e, all'occorrenza, unite dell'acqua.
10
Proseguite la cottura per altri 5 minuti (la vellutata dovrà risultare cremosa).
11
Servite la vellutata ponendo nei piatti un bastoncino di pane tostato e sovrapponendo le polpettine di mascarpone.
12
Completate con un filo d'olio e servite.

Ingredienti

Vellutata:
  • 200 g di lenticchie lessate
  • 600 g di patate
  • 30 g di Pecorino Romano grattugiato
  • sale
  • 1 pizzico di peperoncino
  • 20 g di olio extravergine d'oliva
Polpette al mascarpone:
  • 150 g di mascarpone Granarolo Cucina ad Arte
  • 30 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • timo
Inoltre:
  • 40 g di pane tostato a bastoncini
  • 10 g di olio extravergine d'oliva
 Mascarpone Granarolo Cucina ad Arte

Prepara questa ricetta con:

Mascarpone Granarolo Cucina ad Arte

Il Mascarpone Granarolo Cucina ad Arte si contraddistingue per il suo inconfondibile sapore di latte e per la sua consistenza cremosa, che ne fanno l’ingrediente principe dei classici della Grande Pasticceria Italiana come creme, coppe e tiramisù, ma è anche l’ideale per mantecare i primi piatti e rendere più golosi antipasti e salse.​
 Il Mascarpone Granarolo nasce inoltre da materie prime accuratamente selezionate e controllate come le panne 100% di origine italiana. ​

IL CONSIGLIO AD ARTE: per ottenere le migliori performance di consistenza e sapore ti consigliamo di utilizzarlo a temperatura ambiente estraendolo dal frigorifero circa 30 minuti prima del suo impiego.​