Tortine cacao e crema

Dolce
Media
50 min
In forno
n/d
10

Ingredienti

Ingredienti per circa 10 pezzi.

Per la pasta di biscotto:
  • 40 g di farina 0
  • 30 g di cacao amaro in polvere
  • 2 cucchiaini di miele
  • 4 uova
  • 100 g di zucchero
  • aroma alla vaniglia
 
Per la crema:
  • 400 ml di Granarolo G⁺ Senza Lattosio Parzialmente Scremato
  • 1 cucchiaino di miele
  • 80 g di zucchero
  • 40 g di amido di mais (maizena)
  • 150 g di panna alto pastorizzata Accadì senza lattosio

Consigli e curiosità per le tue ricette

Tante varianti per tutti i gusti

Tortine cacao e crema, ideali per la merenda
La ricetta delle tortine cacao e crema non solo è semplice da realizzare, ma è anche perfetta per la merenda dei bambini, oltre che uno sfizio irrinunciabile per i grandi che vogliono fare un salto indietro nel tempo e riassaporare il gusto che ricorda la merenda dell’infanzia: il dolce al cacaomette d'accordo tutti, con la delicatezza al palato della crema che incontra il sapore più forte del cacao.
Per una idea in più, potete trasformare questa merenda in una vera e propria torta: invece di tagliarla in porzioni, lasciatela intera, spolverizzatela con zucchero a velo e aggiungete decorazioni di panna montata. Pronta per una dolcissima torta di compleanno!

Tortine cacao e crema

Preparazione

1
Preparazione crema: mettete a scaldare 400 ml di Granarolo G⁺ Senza Lattosio insieme allo zucchero in una casseruola e scaldate a fuoco bassissimo, mescolando bene con le fruste. In una ciotola a parte setacciate l'amido di mais assieme al G+ rimanente, mescolando con una frusta a mano per evitare la formazione di grumi nella crema.
2
Aggiungete il Granarolo G+ freddo con l'amido sciolto nella casseruola con il Granarolo G+ e lo zucchero, quindi unite anche il miele continuando a mescolare fino a quando la crema non si sarà addensata. Spegnete e versate la crema in una ciotola.
3
Coprite con la pellicola trasparente a contatto e lasciate raffreddare a temperatura ambiente, poi in frigorifero.
4
Montate la panna e unitela alla crema al latte fino a ottenere una crema liscia e omogenea.
5
Preparazione base biscotto: in una ciotola versate le uova e lo zucchero semolato e iniziate a montare il composto con le fruste elettriche. Aggiungete il miele e l’aroma alla vaniglia. Setacciate all'interno la farina e il cacao amaro mescolando delicatamente per incorporare le polveri. Ora che l'impasto è pronto distribuitelo su una leccarda foderata con carta da forno livellando con una spatola e infornate in forno già caldo a 220 °C per circa 10-12 min.
6
Una volta cotta, cospargete la base con lo zucchero semolato e coprite con pellicola. Lasciatela riposare per ca. 1 ora.
7
A questo punto ribaltate la base ancora calda per eliminare molto delicatamente la carta forno e adagiate sopra un nuovo foglio di carta forno (questo passaggio serve a mantenere morbida la base biscotto!). Quando la pasta biscotto sarà raffreddata tagliatela a metà e spalmate la crema su una metà. Poi adagiate sopra l'altra base, senza pressare. Coprite con pellicola e lasciate rassodare in frigo. A questo punto rifilate i bordi e tagliate le vostre tortine cacao e crema.

Ingredienti

Ingredienti per circa 10 pezzi.

Per la pasta di biscotto:
  • 40 g di farina 0
  • 30 g di cacao amaro in polvere
  • 2 cucchiaini di miele
  • 4 uova
  • 100 g di zucchero
  • aroma alla vaniglia
 
Per la crema:
  • 400 ml di Granarolo G⁺ Senza Lattosio Parzialmente Scremato
  • 1 cucchiaino di miele
  • 80 g di zucchero
  • 40 g di amido di mais (maizena)
  • 150 g di panna alto pastorizzata Accadì senza lattosio
 Granarolo G⁺ Senza Lattosio Parzialmente Scremato

Prepara questa ricetta con:

Granarolo G⁺ Senza Lattosio Parzialmente Scremato

Granarolo G⁺ nasce da latte 100% italiano selezionato negli allevamenti della nostra filiera.

È facile da digerire essendo senza lattosio (<0,01%). La bevanda contiene glucosio e galattosio che derivano dalla scissione del lattosio.

Grazie a un sistema di filtrazione, otteniamo un prodotto con meno 30% di zuccheri rispetto al latte.

Si conserva più a lungo nel frigorifero grazie al perfezionamento della tecnologia Granarolo che unisce la microfiltrazione del latte al trattamento sicuro e naturale della pastorizzazione a temperatura elevata e consente di preservare maggiormente tutto il gusto e le caratteristiche nutrizionali del buon latte.