Tortelloni di ricotta e spinaci

Primo
Media
60 min
Bollito / Lessato
599 kcal
4

Ingredienti

Pasta:
  • 300 g di farina
  • 3 uova fresche Granarolo
  • 1 pizzico di sale
Ripieno:
  • 150 g di spinaci surgelati
  • 250 g di ricotta Granarolo Cucina ad Arte
  • 1 tuorlo di uova fresche Granarolo
  • 60 g di Parmigiano Reggiano
  • sale, pepe
Per condire:
  • 40 g di burro Granarolo Cucina ad Arte
  • 10/12 foglioline di salvia
  • Parmigiano Reggiano Grattugiato

Consigli e curiosità per le tue ricette

Tante varianti per tutti i gusti

Tutto il buono degli spinaci!
Gli spinaci freschi sono molto ricchi di clorofilla, vitamina A, calcio, fosforo e ferro e, fra gli ortaggi, hanno il maggior potere antiossidante.

Tortelloni di ricotta e spinaci

Preparazione

1
Preparate la sfoglia con la farina, le uova e un pizzico di sale. Impastatela bene e fatela riposare per 30 minuti protetta con pellicola.
2
Lessate gli spinaci in pochissima acqua, scolateli, strizzateli e tritateli finemente.
3
In una terrina amalgamate alla ricotta il tuorlo e gli spinaci
4
Insaporite con il Parmigiano Reggiano grattugiato, un pizzico di sale e pepe.
5
Tirate la sfoglia e tagliate dei quadrati di 6/7 cm di lato.
6
Su ogni quadrato ponete un poco di ripieno.
7
Chiudeteli a triangolo, rigirate e piegate i tortelloni.
8
Cuocete i tortelloni in abbondante acqua salata, scolateli e passateli in padella con burro fuso e salvia.
9
Serviteli cosparsi di abbondante formaggio grattugiato.

Ingredienti

Pasta:
  • 300 g di farina
  • 3 uova fresche Granarolo
  • 1 pizzico di sale
Ripieno:
  • 150 g di spinaci surgelati
  • 250 g di ricotta Granarolo Cucina ad Arte
  • 1 tuorlo di uova fresche Granarolo
  • 60 g di Parmigiano Reggiano
  • sale, pepe
Per condire:
  • 40 g di burro Granarolo Cucina ad Arte
  • 10/12 foglioline di salvia
  • Parmigiano Reggiano Grattugiato
 Ricotta Granarolo Cucina ad Arte

Prepara questa ricetta con:

Ricotta Granarolo Cucina ad Arte

La Ricotta Granarolo Cucina ad Arte è versatile e appetitosa, ideale da assaporare tal e quale, ottima come ripieno per pasta fresca e torte salate o per rendere più cremosi dolci al cucchiaio e torte.​
Consigliata perché fonte naturale di Calcio, elemento indispensabile per rinforzare e mantenere la salute delle ossa in ogni fase della vita come la crescita, la gravidanza, l'allattamento e l'età matura. In più non contiene conservanti.​

​IL CONSIGLIO AD ARTE: dopo aver preparato delle brioche vuote o dei plumcake, farciscili in modo semplice e goloso mixando la ricotta con la panna montata