Torta all’arancia

Dolce
Facile
60 min
In forno
n/d
10

Ingredienti

Pasta frolla
  • 200 g di farina
  • 125 g di Burro Granarolo
  • 75 g di zucchero
  • 2 tuorli di Uova Fresche Granarolo
Ripieno all’arancia
  • scorza e succo di 3 arance
  • 5 Uova Fresche Granarolo
  • 150 ml di Panna Pastorizzata Granarolo
  • 150 g di zucchero
  • la scorza di un limone non trattato e un cucchiaio di succo

Torta all’arancia

Preparazione

1
Mettete in una ciotola (o anche in un robot) tutti gli ingredienti ad esclusione della farina
2
Lavorate finché l'impasto risulti omogeneo. Aggiungete la farina setacciata e mescolate fino ad ottenere un composto liscio.
3
Coprite con la pellicola trasparente e fate riposare in frigorifero per 60 minuti.
4
Una volta che la pasta si è ben raffreddata e solidificata, riprendetela dal frigorifero, stendetela e foderate con questa uno stampo. Ricordatevi di bucherellare la base di frolla con i rebbi di una forchetta
5
Infornate la base a 190°C per circa 20 minuti, ponendo un peso o un foglio di carta forno riempito con dei fagioli per evitare che la pasta si gonfi in cottura.
6
Per la farcia, sbattete (o frullate in un mixer) tutti gli ingredienti ottenendo un composto omogeneo
7
Versatelo sulla base precotta.
8
Infornate nuovamente per 30-35 minuti affinché la crema si rapprenda.
9
Togliete dal forno e lasciate raffreddare completamente prima di servire.

Ingredienti

Pasta frolla
  • 200 g di farina
  • 125 g di Burro Granarolo
  • 75 g di zucchero
  • 2 tuorli di Uova Fresche Granarolo
Ripieno all’arancia
  • scorza e succo di 3 arance
  • 5 Uova Fresche Granarolo
  • 150 ml di Panna Pastorizzata Granarolo
  • 150 g di zucchero
  • la scorza di un limone non trattato e un cucchiaio di succo
 Panna Alto Pastorizzata Granarolo

Prepara questa ricetta con:

Panna Alto Pastorizzata Granarolo

Una bontà che comincia dal latte: la panna Granarolo nasce dalla scrematura di buon latte fresco 100% italiano ed è sottoposta a un trattamento termico che ne mantiene la bontà per più giorni.

Bontà per piatti dolci e salati. È ideale per preparare dolci al cucchiaio e torte, amalgamare i sughi, donare cremosità alle salse dei secondi piatti, rendere più appetitosi frutta e gelati.