Quiche Lorraine

Piatto unico
Facile
30 min
In forno
n/d
4

Ingredienti

Pasta briseè:
  • 160 g di farina 00
  • 70 g di burro Granarolo
  • q.b. acqua fredda
  • sale
 
Farcia:
  • 250 g di panna Alto Pastorizzata Granarolo
  • 2 uova
  • 150 g di pancetta a cubetti
  • 50 g di latte
  • 50 g di parmigiano
  • pepe nero
  • sale

Consigli e curiosità per le tue ricette

Tante varianti per tutti i gusti

Possibili alternative alla pancetta
La versione più famosa della quiche o "torta salata" è un piatto unico facile da realizzare che si presta a tante interpretazioni.
Perché ad esempio, non sostituire la pancetta con dadini di prosciutto cotto o un formaggio come gorgonzola o asiago?

Quiche Lorraine

Preparazione

1
Iniziate preparando la pasta brisée: in una ciotola setacciate la farina con il sale, unite il burro freddo a cubetti e 3-4 cucchiai d'acqua fredda.
2
Lavorate velocemente la pasta, preparate un panetto, avvolgetelo in pellicola e fatelo raffreddare in frigorifero per 30 minuti.
3
Passate poi alla preparazione della farcia: in un padellino senza grassi, cuocete la pancetta per qualche minuto finché non cambia colore.
4
Battete con la forchetta le uova, aggiungete la panna, il latte e la pancetta. Salate e pepate generosamente.
5
Stendete la pasta brisée e foderatevi uno stampo di Ø 22 cm, bucherellate la base della pasta e versate il composto, distribuite sopra il parmigiano e infornate per circa 20 minuti a 180°.
6
Fate raffreddare 10 minuti prima di gustarla!

Ingredienti

Pasta briseè:
  • 160 g di farina 00
  • 70 g di burro Granarolo
  • q.b. acqua fredda
  • sale
 
Farcia:
  • 250 g di panna Alto Pastorizzata Granarolo
  • 2 uova
  • 150 g di pancetta a cubetti
  • 50 g di latte
  • 50 g di parmigiano
  • pepe nero
  • sale
 Panna Alto Pastorizzata Granarolo

Prepara questa ricetta con:

Panna Alto Pastorizzata Granarolo

Una bontà che comincia dal latte: la panna Granarolo nasce dalla scrematura di buon latte fresco 100% italiano ed è sottoposta a un trattamento termico che ne mantiene la bontà per più giorni.

Bontà per piatti dolci e salati. È ideale per preparare dolci al cucchiaio e torte, amalgamare i sughi, donare cremosità alle salse dei secondi piatti, rendere più appetitosi frutta e gelati.