Panettone gastronomico farcito

Antipasto
Difficile
60 min
Nessuna cottura
n/d
10

Ingredienti

  • 1 panettone salato senza farcitura da 750 g
  • 500 g di mascarpone Granarolo Cucina ad Arte
  • 100 g di prosciutto cotto affettato
  • 100 g di bresaola affettata
  • 100 g di salmone affumicato affettato
  • 100 g di gamberi puliti e cotti a vapore
  • 100 g di formaggio provola affumicata a fette
  • 50 g di rucola
  • 50 g di insalata lattuga
  • 1 vasetto di senape
  • 3 spiedini lunghi
  • 1 decorazione natalizia con bastoncino
  • sale e pepe
  • olio extravergine di oliva
Per decorare
  • 3 spiedini lunghi
  • 1 decorazione natalizia con bastoncino

Consigli e curiosità per le tue ricette

Tante varianti per tutti i gusti

Come farcire il panettone gastronomico
Il panettone gastronomico è una ricetta facile che ci riporta agli anni Settanta, bisogna solo armarsi di pazienza, ma soprattutto sarà di sicuro effetto per le vostre cene natalizie. La farcitura può essere realizzata in diversi modi: di pesce, con salumi, ma anche vegetariano e vegan.
Nella ricetta consigliata il panettone gastronomico è stato ammorbidito con una salsa al mascarpone e senape per dare un tocco davvero gustosissimo.
Un consiglio: prima di ricomporre il panettone, tagliate ogni sandwich in sei spicchi, poi sovrapponete i vari strati in modo sfalsato. In questo modo ogni commensale riuscirà a servirsi di un panino alla volta, fino a terminarlo tutto!
Buon Natale!

Panettone gastronomico farcito

Preparazione

1
In una ciotola mescolate tutto il mascarpone con la senape, un po' di olio, sale e pepe in modo da renderlo fluido e saporito.
2
Tagliate il panettone orizzontalmente a fette dello spessore di 1,5 cm in modo da ottenerne almeno una decina. Tenete la calotta integra perché servirà alla fine per chiudere il panettone gastronomico.
3
Iniziate a spalmare la crema di mascarpone sulle fette di pane a due a due, come se fossero dei sandwich.
4
Ora farcite ogni sandwich a piacere con tutti gli ingredienti elencati, perciò uno con la rucola e bresaola, uno con i gamberi e lattuga, uno con il prosciutto cotto, uno con il salmone e ancora lattuga. Il contenuto di ogni strato deve essere ben distribuito e deve leggermente fuoriuscire dalle fette in modo che si veda.
5
Terminate tutti gli ingredienti, farcite abbondantemente, dopodiché ricomponete il panettone a strati fino alla calotta mettendolo direttamente nel vassoio di servizio.
6
Ora potete guarnire il panettone a piacere, iniziando ad infilare gli spiedini lunghi guarniti in vario modo, per esempio con una rosa di salmone, un’oliva, un pomodorino, inserendoli nella calotta in modo che aiutino a tenere fermo il tutto.
7
Guarnite a piacere con decorazioni natalizie, con qualche ramo di pino appoggiato sul bordo del piatto o anche grani di melograno.

Ingredienti

  • 1 panettone salato senza farcitura da 750 g
  • 500 g di mascarpone Granarolo Cucina ad Arte
  • 100 g di prosciutto cotto affettato
  • 100 g di bresaola affettata
  • 100 g di salmone affumicato affettato
  • 100 g di gamberi puliti e cotti a vapore
  • 100 g di formaggio provola affumicata a fette
  • 50 g di rucola
  • 50 g di insalata lattuga
  • 1 vasetto di senape
  • 3 spiedini lunghi
  • 1 decorazione natalizia con bastoncino
  • sale e pepe
  • olio extravergine di oliva
Per decorare
  • 3 spiedini lunghi
  • 1 decorazione natalizia con bastoncino
 Mascarpone Granarolo Cucina ad Arte

Prepara questa ricetta con:

Mascarpone Granarolo Cucina ad Arte

Il Mascarpone Granarolo Cucina ad Arte si contraddistingue per il suo inconfondibile sapore di latte e per la sua consistenza cremosa, che ne fanno l’ingrediente principe dei classici della Grande Pasticceria Italiana come creme, coppe e tiramisù, ma è anche l’ideale per mantecare i primi piatti e rendere più golosi antipasti e salse.​
 Il Mascarpone Granarolo nasce inoltre da materie prime accuratamente selezionate e controllate come le panne 100% di origine italiana. ​

IL CONSIGLIO AD ARTE: per ottenere le migliori performance di consistenza e sapore ti consigliamo di utilizzarlo a temperatura ambiente estraendolo dal frigorifero circa 30 minuti prima del suo impiego.​