Paccheri con squacquerone

Primo
Facile
30 min
Bollito / Lessato
407 kcal
4

Ingredienti

  • 16 paccheri (120 g)
  • 200 g di squacquerone Granarolo
  • 150 g di macinato di maiale
  • 20 g di pangrattato
  • 30 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 30 g di burro Granarolo
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 45 g di carota, sedano e cipolla
  • 5 g di olio extravergine d''oliva
  • erba cipollina
  • sale, pepe

Consigli e curiosità per le tue ricette

Tante varianti per tutti i gusti

Ancora più leggeri Rendete ancora più leggeri i paccheri preparando un gustoso ragù di carne bianca, utilizzando in sostituzione della carne di maiale quella di pollo.

Paccheri con squacquerone

Preparazione

1
Rosolate in padella in 20 g di burro gli odori tritati e il macinato.
2
Salate e cuocete per 20 minuti aggiungendo al ragù anche il pepe, il concentrato di pomodoro e 4 cucchiai di acqua.
3
Quando il ragù sarà cotto, unite il pangrattato e il Parmigiano.
4
Lessate i paccheri in acqua salata e scolateli al dente raffreddandoli con acqua fredda. Ungete la pasta con l'olio.
5
Trasferite il ragù in un sac à poche e farcite ogni pacchero con un poco di ragù.
6
Ponete i paccheri in piedi in una teglia foderata con carta da forno, poi completate la farcitura con lo squacquerone.
7
Pennellate i bordi della pasta con il burro morbido rimasto.
8
Ponete in forno a 230° per 6-8 minuti. Sfornate, legate 2 paccheri alla volta con un filo di erba cipollina e servite.

Ingredienti

  • 16 paccheri (120 g)
  • 200 g di squacquerone Granarolo
  • 150 g di macinato di maiale
  • 20 g di pangrattato
  • 30 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 30 g di burro Granarolo
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 45 g di carota, sedano e cipolla
  • 5 g di olio extravergine d''oliva
  • erba cipollina
  • sale, pepe
 Squacquerone di Romagna DOP Granarolo

Prepara questa ricetta con:

Squacquerone di Romagna DOP Granarolo

Con il suo gusto delicato e la sua «squagliabilità», lo Squacquerone di Romagna DOP Granarolo ti conquisterà a ogni boccone. Tipico della tradizione casearia della Romagna, si caratterizza per la spiccata cremosità e spalmabilità.

Lo Squacquerone Granarolo DOP garantisce:

  • esclusivo utilizzo di fermenti autoctoni;
  • esclusivo utilizzo di latte proveniente dalla zona di origine;
  • assenza di conservanti.