Millefoglie con crema di zabaione e mascarpone

Dolce
Difficile
150 min
In forno
n/d
6

Ingredienti

  • 500 g di pasta sfoglia
  • 800 g di crema di zabaione e mascarpone
  • gocce di cioccolato fondente
  • Pasta sfoglia:
    • 600 g di farina forte
    • 3 tuorli d’uovo
    • 200 g di vermouth secco
    • 100 g d’acqua fredda
    • 15 g di sale
    Panetto:
    • 1 kg di burro Granarolo
    • 400 g di farina debole
    • 100 g di destrosio
    • 100 g di zucchero a velo
    Crema zabaione:
    • 6 g di farina debole
    • 35 g di zucchero semolato
    • 2 tuorli d’uovo
    • 68 g di Marsala
    Crema di zabaione e mascarpone:
    • 460 g di panna
    • 150 g di crema zabaione
    • 150 g di mascarpone
    • 46 g di zucchero semolato

Consigli e curiosità per le tue ricette

Tante varianti per tutti i gusti

Il millefoglie è un dolce perfetto per le festività, per un pasto con gli amici o per una cena romantica.

Millefoglie con crema di zabaione e mascarpone

Preparazione

1
Pasta sfoglia: impastate tutti gli ingredienti per la pasta sfoglia a eccezione di quelli del panetto e mettete l'impasto in frigorifero a riposare.
2
Per il panetto, lavorate burro e farina il minor tempo possibile, formate una mattonella e riponetela in frigorifero a raffreddate.
3
Riprendete l'impasto e stendetela in una sfoglia non troppo sottile. Rivestitene due terzi con la mattonella di burro e ripiegate i lembi di pasta verso il centro, in modo che il burro resti perfettamente avvolto dalla pasta.
4
Con un mattarello appiattite leggermente quindi ripiegate l'impasto in tre parti e riponete in frigorifero per 30 minuti. Riappiattite l'impasto con il mattarello e ripiegatelo in quattro parti, riponendolo nuovamente a riposare in frigorifero per una mezz'ora.
5
Ripetete l'operazione altre due volte, piegando nuovamente in tre poi in quattro parti, sempre rispettando i tempi di riposo intermedi.
6
Stendete la massa in una sfoglia di 2-3 millimetri di spessore e allargatela su una teglia rivestita con carta da forno. Punzecchiate con un forapasta, o con una forchetta, quindi fate riposare almeno un'ora.
7
Cuocete in forno caldo a 200° C fin quasi a ultimare la cottura – occorreranno all'incirca 15 minuti -, quindi togliete dal calore e alzate al massimo la temperatura, fino ad arrivare a 260° C.
8
Spolverate la superficie della sfogliata con la miscela di destrosio e zucchero a velo e rimettete in forno a caramellare: quando la superficie sarà ben colorata ritirate dal fuoco.
9
Capovolgete la pasta e spolverate la parte inferiore con la stessa miscela di destrosio e zucchero a velo, quindi ripassate in forno, fate caramellare e lasciate raffreddare prima di ritagliare i dischi necessari alla preparazione del dolce.
10
Crema zabaione: In una casseruola, riscaldate il Marsala fino all'ebollizione.
11
In un secondo recipiente, utilizzando una frusta, battete la farina con lo zucchero quindi unite i tuorli sempre lavorando energeticamente.
12
Quando il Marsala giungerà a bollore versatelo sul composto rimestando con la frusta. Rimettete la casseruola sul fuoco e continuate a mescolare finché la crema cominci ad addensarsi e fare le prime bolle.
13
Versate il composto in una ciotola e fate raffreddare.
14
Crema di zabaione e mascarpone: in una ciotola, semimontate la panna con lo zucchero: dovrete ottenere una massa piuttosto compatta ma non spumosa e traslucida.
15
Aggiungete il mascarpone e la crema zabaione, incorporandole delicatamente mescolando con una spatola, quindi continuate a montare fino a ottenere una crema morbida e setosa.
16
Millefoglie: Aiutandovi con un anello di diametro 24 centimetri, ritagliate 3 dischi di pasta sfoglia.
17
Utilizzate un primo disco come base e distribuitevi un primo strato di crema aiutandovi con un sac à poche, lasciando circa un centimetro di bordo. Distribuite una manciata di gocce di cioccolato a vostro piacimento.
18
Ricoprite con un secondo disco di sfoglia e spalmate un nuovo strato di crema, arricchendo con il cioccolato. Terminate con il terzo disco, spolverate con zucchero a velo e decorate con qualche ciuffetto di crema dressati con la bocchetta smerlata del sac à poche.

Ingredienti

  • 500 g di pasta sfoglia
  • 800 g di crema di zabaione e mascarpone
  • gocce di cioccolato fondente
  • Pasta sfoglia:
    • 600 g di farina forte
    • 3 tuorli d’uovo
    • 200 g di vermouth secco
    • 100 g d’acqua fredda
    • 15 g di sale
    Panetto:
    • 1 kg di burro Granarolo
    • 400 g di farina debole
    • 100 g di destrosio
    • 100 g di zucchero a velo
    Crema zabaione:
    • 6 g di farina debole
    • 35 g di zucchero semolato
    • 2 tuorli d’uovo
    • 68 g di Marsala
    Crema di zabaione e mascarpone:
    • 460 g di panna
    • 150 g di crema zabaione
    • 150 g di mascarpone
    • 46 g di zucchero semolato
 Mascarpone cremoso Granarolo

Prepara questa ricetta con:

Mascarpone cremoso Granarolo

Il Mascarpone Granarolo è una scelta di valore perché:

  • È BUONO: si contraddistingue per il suo inconfondibile sapore di latte fresco e per la sua irresistibile e avvolgente cremosità, perché fatto con ottima crema di latte.
  • È SICURO: nasce solo da materie prime accuratamente selezionate e controllate come le panne al 100% di origine italiana.
  • È IDEALE PER LE TUE RICETTE: il sapore ricco e inconfondibile, la delicatezza del gusto e la consistenza facilmente lavorabile del Mascarpone Granarolo, ne fanno l’ingrediente ideale per ottenere il massimo dalle tue ricette. Provalo per preparare i classici della Grande Pasticceria Italiana, come creme, coppe e tiramisù.