Gnudi alle bietole e ricotta bio

Primo
Facile
50 min
In casseruola
294 kcal
4

Ingredienti

  • 200 g di bietole lessate
  • 200 g di ricotta Granarolo Biologico
  • 110 g di pecorino grattugiato
  • 2 cucchiai di farina
  • 1 uovo piccolo
  • Noce moscata
  • Sale e pepe
 
Condimento:
  • 40 g di burro
  • 30 g di pecorino grattugiato
  • Salvia

Consigli e curiosità per le tue ricette

Tante varianti per tutti i gusti

Gli gnudi sono un piatto della tradizione e sono molto gustosi serviti anche con una salsa di pomodoro delicata.

Gnudi alle bietole e ricotta bio

Preparazione

1
Lavare le foglie di bietola e lessarle in abbondante acqua bollente salata, scolarle e lasciarle raffreddare.
2
Scolare la ricotta in un colino e strizzare bene le bietole, quindi tritarle con un coltello.
3
Successivamente unire alla ricotta le bietole e il pecorino grattugiato.
4
Aggiungere poi il sale, il pepe e la noce moscata, l'uovo e la farina e infine amalgamare bene il tutto. Quindi, formare delle palline e rotolarle nella farina.
5
Portare a bollore l'acqua salata in una casseruola e buttare pochi gnudi alla volta e scolarli appena vengono a galla.
6
Fondere il burro con le foglie di salvia e farvi saltare gli gnudi per pochi istanti.
7
Infine cospargere gli gnudi con il pecorino grattugiato e servire caldi.

Ingredienti

  • 200 g di bietole lessate
  • 200 g di ricotta Granarolo Biologico
  • 110 g di pecorino grattugiato
  • 2 cucchiai di farina
  • 1 uovo piccolo
  • Noce moscata
  • Sale e pepe
 
Condimento:
  • 40 g di burro
  • 30 g di pecorino grattugiato
  • Salvia
 Ricotta Granarolo Biologico

Prepara questa ricetta con:

Ricotta Granarolo Biologico

La ricotta Granarolo Biologico è fatta con latte 100% italiano proveniente dagli allevamenti biologici della nostra filiera. Una filiera tutta italiana controllata fin dagli allevamenti.