Frullato energetico con banana, noci, pesche e semi di lino

Bevanda
Facile
10 min
Nessuna cottura
n/d
2

Ingredienti

  • 400 ml di Granarolo G⁺ Senza Lattosio Senza Grassi
  • 1 banana
  • 2 pesche noci
  • 4 gherigli di noce
  • 20 g di semi di lino

Consigli e curiosità per le tue ricette

Tante varianti per tutti i gusti

Il frullato energetico per la colazione
Il frullato di frutta è un ottimo modo per iniziare la giornata con una colazione energizzante, inoltre la scelta degli ingredienti consente numerose varianti: nella ricetta abbiamo utilizzato le banane per il loro potere antiossidante, i semi di lino per la ricchezza di proteine, minerali e vitamine, le noci come fonte di Vitamina E ed Omega 3, le pesche noci per la Vitamina C ed infine il Granarolo G⁺ Senza Lattosio Senza Grassi, adatto a chi ha intolleranze o chi fa attenzione alla linea.

Frullato energetico con banana, noci, pesche e semi di lino

Preparazione

1
Tritate i semi di lino sminuzzandoli molto bene, riducendoli quasi in polvere. In questo modo rilasceranno tutte le proprietà organolettiche.
2
Versate nel frullatore la frutta sbucciata e tagliata a pezzi, i semi di lino tritati, le noci e il Granarolo G⁺ Senza Lattosio Senza Grassi, e frullate.
3
Versate il frullato in due capienti bicchieri alti, unite qualche cubetto di ghiaccio e guarnite con alcuni semi di lino e una fettina di pesca.

Ingredienti

  • 400 ml di Granarolo G⁺ Senza Lattosio Senza Grassi
  • 1 banana
  • 2 pesche noci
  • 4 gherigli di noce
  • 20 g di semi di lino
 Granarolo G⁺ Senza Lattosio Senza Grassi

Prepara questa ricetta con:

Granarolo G⁺ Senza Lattosio Senza Grassi

Granarolo G⁺ nasce da latte 100% italiano selezionato negli allevamenti della nostra filiera, controllato e garantito in ogni fase.

È facile da digerire essendo senza lattosio (<0,01%). La bevanda contiene glucosio e galattosio che derivano dalla scissione del lattosio.

Grazie a un sistema di filtrazione, otteniamo un prodotto con meno 30% di zuccheri rispetto al latte.

Si conserva più a lungo nel frigorifero grazie al perfezionamento della tecnologia Granarolo che unisce la microfiltrazione del latte al trattamento sicuro e naturale della pastorizzazione a temperatura elevata e consente di preservare maggiormente tutto il gusto e le caratteristiche nutrizionali del buon latte.