Crostini con mousse di ricotta

Antipasto
Facile
20 min
In padella
522 kcal
4

Ingredienti

  • 125 g di ricotta Granarolo Cucina ad Arte
  • 160 g di mortadella in una sola fetta
  • 4 cucchiai di panna fresca Granarolo Cucina ad Arte
  • 20 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • sale
  • pepe
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • 5 fette di pane tostate
  • prezzemolo

Consigli e curiosità per le tue ricette

Tante varianti per tutti i gusti

Deliziosa mortadella Patria della mortadella è l’Emilia-Romagna tanto che spesso la mortadella viene conosciuta col nome di “Bologna”. E’ un salume particolarmente saporito e da sempre molto apprezzato. Pensate che nell’Ottocento costava molto di più del prosciutto ed era considerato il “salume dei signori”.

Crostini con mousse di ricotta

Preparazione

1
Ponete nel bicchiere del mixer la mortadella tagliata a cubetti.
2
Unite la ricotta.
3
Aggiungete anche il formaggio grattugiato.
4
Frullate fino ad ottenere una massa omogenea e cremosa.
5
Regolate di pepe e sale.
6
Trasferite la preparazione in una sac à poche con bocchetta tonda liscia grande e farcite le fette di pane tostato con ciuffi di mousse.
7
Tostate in padella i pinoli con il sale.
8
Guarnite i crostini con i pinoli al sale e foglioline di prezzemolo.

Ingredienti

  • 125 g di ricotta Granarolo Cucina ad Arte
  • 160 g di mortadella in una sola fetta
  • 4 cucchiai di panna fresca Granarolo Cucina ad Arte
  • 20 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • sale
  • pepe
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • 5 fette di pane tostate
  • prezzemolo
 Ricotta Granarolo Cucina ad Arte

Prepara questa ricetta con:

Ricotta Granarolo Cucina ad Arte

La Ricotta Granarolo Cucina ad Arte è versatile e appetitosa, ideale da assaporare tal e quale, ottima come ripieno per pasta fresca e torte salate o per rendere più cremosi dolci al cucchiaio e torte.​
Consigliata perché fonte naturale di Calcio, elemento indispensabile per rinforzare e mantenere la salute delle ossa in ogni fase della vita come la crescita, la gravidanza, l'allattamento e l'età matura. In più non contiene conservanti.​

​IL CONSIGLIO AD ARTE: dopo aver preparato delle brioche vuote o dei plumcake, farciscili in modo semplice e goloso mixando la ricotta con la panna montata