crema di ricotta con frutta fresca

Dolce
Facile
10 min
Nessuna cottura
n/d
1

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di fiocchi d’avena piccoli
  • 125 g di Ricotta Granarolo Cucina ad Arte
  • 2 cucchiaini di semi di lino
  • 1 banana piccola
  • Succo di 1/2 limone
  • Sciroppo d’acero q.b.
  • Una manciata di mandorle
  • Una manciata di noci sgusciate
  • Frutta fresca di stagione a piacere (in questa ricetta: fragole e ciliegie)
  • 1 pizzico di cannella (se gradita)

Consigli e curiosità per le tue ricette

Tante varianti per tutti i gusti

La crema di ricotta e frutta fresca per la ricca colazione estiva
Che siano fragole, frutti di bosco, fichi o altro, la crema di ricotta e frutta fresca è un’ottima soluzione per la colazione estiva al contempo saziante e gustosa, ma anche adatta alle temperature in aumento.
Si tratta di una ricetta aperta a tantissime varianti: oltre all’avena, ai semi e alla frutta secca, potete renderla più golosa con l’aggiunta di gocce di cioccolato, granella di pistacchio, un po’ di yogurt o un cucchiaio di mascarpone, o anche un cucchiaino di crema spalmabile al cioccolato. Nessun limite alla fantasia e alla golosità! 

crema di ricotta con frutta fresca

Preparazione

1
Iniziate tagliando la frutta. Poi tagliate la banana a rondelle e mettetela nel bicchiere del frullatore ad immersione con la ricotta e il succo di limone.
2
Frullate tutto per qualche secondo. Mettete quindi la purea creata in una ciotola, assieme ai fiocchi d’avena e ai semi di lino, quindi amalgamate bene.
3
Frullate tutto per qualche secondo. Mettete quindi la purea creata in una ciotola, assieme ai fiocchi d’avena e ai semi di lino, quindi amalgamate bene.
4
Addolcite con cannella e sciroppo d’acero a piacimento.
5
Aggiungete quindi fragole e ciliegie tagliate a pezzetti (o la frutta fresca a vostro piacimento) e la frutta secca tritata grossolanamente.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di fiocchi d’avena piccoli
  • 125 g di Ricotta Granarolo Cucina ad Arte
  • 2 cucchiaini di semi di lino
  • 1 banana piccola
  • Succo di 1/2 limone
  • Sciroppo d’acero q.b.
  • Una manciata di mandorle
  • Una manciata di noci sgusciate
  • Frutta fresca di stagione a piacere (in questa ricetta: fragole e ciliegie)
  • 1 pizzico di cannella (se gradita)
 Ricotta Granarolo Cucina ad Arte

Prepara questa ricetta con:

Ricotta Granarolo Cucina ad Arte

La Ricotta Granarolo Cucina ad Arte è versatile e appetitosa, ideale da assaporare tal e quale, ottima come ripieno per pasta fresca e torte salate o per rendere più cremosi dolci al cucchiaio e torte.​
Consigliata perché fonte naturale di Calcio, elemento indispensabile per rinforzare e mantenere la salute delle ossa in ogni fase della vita come la crescita, la gravidanza, l'allattamento e l'età matura. In più non contiene conservanti.​

​IL CONSIGLIO AD ARTE: dopo aver preparato delle brioche vuote o dei plumcake, farciscili in modo semplice e goloso mixando la ricotta con la panna montata