Cous cous con pomodorini, ricotta, asparagi bianchi e pinoli

Piatto unico
Facile
20 min
A vapore
n/d
4

Ingredienti

  • 250 g di cous cous 
  • 15-20 pomodorini ciliegino
  • 200 g di Asparagi bianchi di Bassano del Grappa DOP
  • 120 g di Ricotta Granarolo Cucina ad Arte
  • 2 cucchiai di pesto alla genovese
  • 1 cipollotto 
  • Una manciata di foglie di basilico fresco o altre erbe fresche a piacere
  • 3 cucchiai di pinoli
  • 1 cucchiaino di paprika 
  • 300 ml di brodo vegetale o acqua salata
  • Sale, pepe q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Consigli e curiosità per le tue ricette

Tante varianti per tutti i gusti

Il cous cous, la ricetta con verdure e un tocco di cremosità
La ricetta del cous cous richiama subito le atmosfere delle sere d’estate: un piatto semplice ma gustoso da condividere con la famiglia per assaporare le verdure di stagione e capace di adattarsi ai gusti di tutti.
Il cous cous infatti può essere preparato in vari modi: alcune ricette prevedono l’aggiunta soltanto di verdure, in questo caso ad esempio abbiamo usato gli asparagi, i pomodorini e il basilico, con un tocco vellutato dato dalla ricotta, ma in alternativa può essere preparato anche con il pesce, seguendo la ricetta trapanese, o il pollo. Tutte le varianti sono bene accette, il cous cous è la ricetta adatta per sperimentare accostamenti nuovi.

Cous cous con pomodorini, ricotta, asparagi bianchi e pinoli

Preparazione

1
Iniziate pulendo gli asparagi: eliminate la parte inferiore del gambo, quella più coriacea e, col pelapatate, pelate tutti i gambi degli asparagi. Lavateli, tagliateli a pezzi e cuoceteli al vapore per circa 5-10 min (testatene la consistenza con una forchetta).
2
Nel frattempo, lavate i pomodorini e tagliateli in pezzi. Conditeli con un cucchiaio d'olio, sale, basilico spezzettato e il cipollotto tritato.
3
Aggiungete nella stessa ciotola anche gli asparagi.
4
Fate tostare qualche minuto i pinoli in un padellino senza aggiungere nulla.
5
Preparate il cous cous: fate scaldare in una pentola un filo d’olio con la paprika, quindi versate il cous cous e fatelo tostare a fuoco medio-alto mescolandolo spesso. Aggiungete il brodo in ebollizione tutto in una volta, spegnete immediatamente la fiamma e coprite la pentola con un coperchio. Dopo 5 min scoperchiate il cous cous e sgranatelo con una forchetta.
6
Lavorate da parte la ricotta assieme al pesto e un pizzico di pepe, sino a raggiungere una consistenza cremosa..
7
Servite in una ciotola o direttamente nei piatti: unite al couscous i pomodorini e gli asparagi insaporiti, mescolate e completate con i pinoli tostati e ciuffetti di crema di ricotta. Irrorate con dell’olio d’oliva a crudo, una spolverata di pepe e servite caldo, tiepido o freddo.

Ingredienti

  • 250 g di cous cous 
  • 15-20 pomodorini ciliegino
  • 200 g di Asparagi bianchi di Bassano del Grappa DOP
  • 120 g di Ricotta Granarolo Cucina ad Arte
  • 2 cucchiai di pesto alla genovese
  • 1 cipollotto 
  • Una manciata di foglie di basilico fresco o altre erbe fresche a piacere
  • 3 cucchiai di pinoli
  • 1 cucchiaino di paprika 
  • 300 ml di brodo vegetale o acqua salata
  • Sale, pepe q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
 Ricotta Granarolo Cucina ad Arte

Prepara questa ricetta con:

Ricotta Granarolo Cucina ad Arte

La Ricotta Granarolo Cucina ad Arte è versatile e appetitosa, ideale da assaporare tal e quale, ottima come ripieno per pasta fresca e torte salate o per rendere più cremosi dolci al cucchiaio e torte.​
Consigliata perché fonte naturale di Calcio, elemento indispensabile per rinforzare e mantenere la salute delle ossa in ogni fase della vita come la crescita, la gravidanza, l'allattamento e l'età matura. In più non contiene conservanti.​

​IL CONSIGLIO AD ARTE: dopo aver preparato delle brioche vuote o dei plumcake, farciscili in modo semplice e goloso mixando la ricotta con la panna montata