Charlotte con mascarpone alla vaniglia e cioccolato

Dolce
Media
15 min
In pentola
n/d
6

Ingredienti

  • 250 g di mascarpone Granarolo Cucina ad Arte
  • 4 tuorli di uovo extra fresche Granarolo
  • 2 albumi
  • 1 stecca di vaniglia
  • 50 g di zucchero semolato
  • 30 g di cioccolato fondente
  • 18-20 biscotti tipo savoiardi

Consigli e curiosità per le tue ricette

Tante varianti per tutti i gusti

Questo dessert è particolarmente versatile e può essere decorato in mille modi diversi: con cacao, scaglie di cioccolato, ribes, lamponi, more, alkekengi.

Charlotte con mascarpone alla vaniglia e cioccolato

Preparazione

1
Battere bene i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso.
2
Aggiungere i semini estratti da un baccello di vaniglia inciso longitudinalmente.
3
Aggiungere mescolando il mascarpone al composto di tuorli e zucchero.
4
Montare gli albumi a neve.
5
Incorporare gli albumi montati a neve alla crema.
6
Foderare fondo e pareti di una teglia a fondo removibile del diametro di 15-16 con i savoiardi.
7
Versare in più riprese e molto delicatamente la crema di mascarpone nel guscio di biscotti, livellare con il dorso di un cucchiaio o una spatola, poi riporre in freezer per almeno 4 ore.
8
Sformare la charlotte e grattugiarvi sopra il cioccolato fondente.
9
Decorare a piacere con un nastro e servire a fette.

Ingredienti

  • 250 g di mascarpone Granarolo Cucina ad Arte
  • 4 tuorli di uovo extra fresche Granarolo
  • 2 albumi
  • 1 stecca di vaniglia
  • 50 g di zucchero semolato
  • 30 g di cioccolato fondente
  • 18-20 biscotti tipo savoiardi
 Mascarpone Granarolo Cucina ad Arte

Prepara questa ricetta con:

Mascarpone Granarolo Cucina ad Arte

Il Mascarpone Granarolo Cucina ad Arte si contraddistingue per il suo inconfondibile sapore di latte e per la sua consistenza cremosa, che ne fanno l’ingrediente principe dei classici della Grande Pasticceria Italiana come creme, coppe e tiramisù, ma è anche l’ideale per mantecare i primi piatti e rendere più golosi antipasti e salse.​
 Il Mascarpone Granarolo nasce inoltre da materie prime accuratamente selezionate e controllate come le panne 100% di origine italiana. ​

IL CONSIGLIO AD ARTE: per ottenere le migliori performance di consistenza e sapore ti consigliamo di utilizzarlo a temperatura ambiente estraendolo dal frigorifero circa 30 minuti prima del suo impiego.​