Cestino di parmigiano con scarole invernali, pere, melagrana e quenelle di ricotta e mascarpone

Antipasto
Media
30 min
In forno
261 kcal
4

Ingredienti

  • 100 g di Parmigiano Reggiano
  • 1/2 cespo di scarola
  • 1 cespo di indivia belga
  • 1/2 melagrana
  • 1 pera
  • 100 g di ricottine Granarolo
  • 100 g di mascarpone Granarolo Cucina ad Arte
  • succo di limone
  • olio extravergine d’oliva
  • sale, pepe

Consigli e curiosità per le tue ricette

Tante varianti per tutti i gusti

No forno, no problem
Se il forno è già impegnato, preparate questi deliziosi cestini utilizzando una padellina antiaderente: quella per le crepes è perfetta.

Cestino di parmigiano con scarole invernali, pere, melagrana e quenelle di ricotta e mascarpone

Preparazione

1
Foderate 2 placche con carta da forno e disegnate su ognuna due cerchi di Ø 18 cm.
2
Capovolgete il foglio, poi distribuite su ogni cerchio 25 g di Parmigiano grattugiato e allargatelo in modo da ricoprire del tutto l'area del cerchio.
3
Infornate a 200° per 4 minuti la prima placca.
4
Sfornate e sollevate immediatamente i dischi di Parmigiano ponendoli su due ciotole capovolte. Modellateli delicatamente a cestino e lasciateli raffreddare. Ripetete l'operazione di distribuzione del formaggio e infornate la seconda placca.
5
Mondate, lavate e asciugate le verdure, poi spezzettatele.
Ponetele in una ciotola e conditele con sale, olio e succo di limone.
6
Lavate la pera e affettatela.
7
In una ciotola lavorate bene il mascarpone e la ricotta sino a ottenere una crema omogenea.
8
Con due cucchiaini modellate le quenelle nella crema omogenea appena creata.
9
Disponete i cestini sui piatti e riempiteli con le verdure, alcune fettine di pera e le quenelle di formaggio.
10
Completate con una macinata di pepe e i chicchi di melagrana.

Ingredienti

  • 100 g di Parmigiano Reggiano
  • 1/2 cespo di scarola
  • 1 cespo di indivia belga
  • 1/2 melagrana
  • 1 pera
  • 100 g di ricottine Granarolo
  • 100 g di mascarpone Granarolo Cucina ad Arte
  • succo di limone
  • olio extravergine d’oliva
  • sale, pepe
 Mascarpone Granarolo Cucina ad Arte

Prepara questa ricetta con:

Mascarpone Granarolo Cucina ad Arte

Il Mascarpone Granarolo Cucina ad Arte si contraddistingue per il suo inconfondibile sapore di latte e per la sua consistenza cremosa, che ne fanno l’ingrediente principe dei classici della Grande Pasticceria Italiana come creme, coppe e tiramisù, ma è anche l’ideale per mantecare i primi piatti e rendere più golosi antipasti e salse.​
 Il Mascarpone Granarolo nasce inoltre da materie prime accuratamente selezionate e controllate come le panne 100% di origine italiana. ​

IL CONSIGLIO AD ARTE: per ottenere le migliori performance di consistenza e sapore ti consigliamo di utilizzarlo a temperatura ambiente estraendolo dal frigorifero circa 30 minuti prima del suo impiego.​