Carpaccio di manzo con salsa di panna allo zenzero

Secondo
Facile
20 min
Nessuna cottura
214 kcal
4

Ingredienti

  • 200 g di carpaccio di manzo
  • 100 g di insalata scarola riccia
  • 70 g di sedano
  • 300 g di pomodori maturi e sodi
  • 25 g di olive verdi
  • Salsa:
    • 100 ml di panna pastorizzata Granarolo
    • 20 g di olio extravergine d'oliva
    • 1 noce di zenzero fresco
    • sale, pepe

Consigli e curiosità per le tue ricette

Tante varianti per tutti i gusti

Lo zenzero Lo zenzero è una pianta originaria dell’Asia, molto apprezzata in cucina per i suoi fusti sotterranei, detti rizomi. I rizomi hanno forme irregolari, più o meno bitorzolute e costituiscono la spezia che regala alle pietanze una nota aromatica e piccante.

Carpaccio di manzo con salsa di panna allo zenzero

Preparazione

1
Salsa: in una ciotola versate la panna, un pizzichino di sale, una macinata di pepe e l'olio.
2
Con una piccola frusta iniziate ad emulsionare gli ingredienti.
3
Aromatizzate con lo zenzero grattugiato.
4
Tagliate i pomodori a spicchi, il sedano a bastoncino e le olive a rondelle.
5
Disponete nei piatti la scarola e le fettine di carpaccio con gli spicchietti di pomodoro.
6
Arricchite con il sedano e le olive.
7
Condite il carpaccio con la salsa e servite immediatamente.

Ingredienti

  • 200 g di carpaccio di manzo
  • 100 g di insalata scarola riccia
  • 70 g di sedano
  • 300 g di pomodori maturi e sodi
  • 25 g di olive verdi
  • Salsa:
    • 100 ml di panna pastorizzata Granarolo
    • 20 g di olio extravergine d'oliva
    • 1 noce di zenzero fresco
    • sale, pepe
 Panna Alto Pastorizzata Granarolo

Prepara questa ricetta con:

Panna Alto Pastorizzata Granarolo

Una bontà che comincia dal latte: la panna Granarolo nasce dalla scrematura di buon latte fresco 100% italiano ed è sottoposta a un trattamento termico che ne mantiene la bontà per più giorni.

Bontà per piatti dolci e salati. È ideale per preparare dolci al cucchiaio e torte, amalgamare i sughi, donare cremosità alle salse dei secondi piatti, rendere più appetitosi frutta e gelati.