Biscotti di Pasqua con crema al mascarpone

Dolce
Media
90 min
In forno
930 kcal
4

Ingredienti

Pasta frolla:
  • 190 g di farina 0
  • 60 g di zucchero a velo
  • 1 uovo extra fresco Granarolo
  • 100 g di burro Granarolo
  • la buccia grattugiata di 1/2 limone biologico
  • 1 cucchiaino di acqua fredda se occorre
Ghiaccia:
  • 280 g di zucchero a velo
  • 20 g di succo di limone + 1 cucchiaino
  • 20 g di albume
  • coloranti alimentari rosa, azzurro, giallo e verde
  • confettini colorati di zucchero
  • Crema al mascarpone
  • 30 g di zucchero a velo
  • 125 g di mascarpone Granarolo
  • 1 tuorlo
  • 50 g di Panna Pastorizzata Granarolo
  • 1 puntina di vanillina

Consigli e curiosità per le tue ricette

Tante varianti per tutti i gusti

I biscotti segnaposti Personalizzate la tavola della festa utilizzando i biscotti come segnaposto. Ponete la ghiaccia in un piccolo cono di carta oleata e scrivete il nome dell’invitato sul biscotto, poi avvolgetelo nella carta alimentare trasparente e chiudetelo con un nastrino colorato. Gli ospiti sapranno dove sedersi e avranno un finale a sorpresa dolcissimo.

Biscotti di Pasqua con crema al mascarpone

Preparazione

1
Pasta Frolla
Setacciate la farina e aggiungete il burro freddo a pezzi, lo zucchero e l'uovo.
2
Aromatizzate con la buccia grattugiata del limone.
3
Lavorate velocemente la frolla (eventualmente unite 1 cucchiaino di acqua ghiacciata), preparate un panetto, proteggetelo con pellicola e lasciatelo riposare in frigo per 30 minuti.
4
Con il mattarello stendete la pasta allo spessore di 3 mm.
5
Con l'aiuto dei tagliapasta, incidete i biscotti.
6
Trasferiteli sulla placca del forno foderata con carta oleata e infornate a 180° per 13 minuti. Quando i biscotti saranno cotti, sfornate e poneteli sulla gratella a raffreddare.
7
Ghiaccia
Setacciate lo zucchero a velo in una ciotola, unite l'albume e il succo di limone, quindi lavorate con lo sbattitore elettrico fino ad ottenere un composto sostenuto e spumoso.
8
Dividete la ghiaccia in diverse ciotole e coloratela in rosa, azzurro, giallo e verde.
9
Proteggete la ghiaccia con pellicola per alimenti per evitare che si secchi.
10
Decorazione: trasferite la ghiaccia bianca in un sac à poche con bocchetta tonda piccola e tracciate i contorni dei biscotti colombina.
Con la ghiaccia colorata disegnate i contorni dei biscotti. Lasciate asciugare bene.
11
Diluite con un cucchiaino circa di succo di limone le ghiacce rimaste, poi campite gli spazi con le glasse colorate. Arricchite i biscotti apponendo un confettino colorato al centro dei fiorellini.
12
Crema al mascarpone
In una ciotola sbattete a spuma il tuorlo con 15 g di zucchero a velo.
13
A parte sbattete il mascarpone con lo zucchero a velo rimasto. Unite i due composti e aromatizzate con la vanillina.
14
Montate la panna e unitela al composto. Distribuite la crema nelle coppe e servitela con i biscotti.

Ingredienti

Pasta frolla:
  • 190 g di farina 0
  • 60 g di zucchero a velo
  • 1 uovo extra fresco Granarolo
  • 100 g di burro Granarolo
  • la buccia grattugiata di 1/2 limone biologico
  • 1 cucchiaino di acqua fredda se occorre
Ghiaccia:
  • 280 g di zucchero a velo
  • 20 g di succo di limone + 1 cucchiaino
  • 20 g di albume
  • coloranti alimentari rosa, azzurro, giallo e verde
  • confettini colorati di zucchero
  • Crema al mascarpone
  • 30 g di zucchero a velo
  • 125 g di mascarpone Granarolo
  • 1 tuorlo
  • 50 g di Panna Pastorizzata Granarolo
  • 1 puntina di vanillina
 Mascarpone cremoso Granarolo

Prepara questa ricetta con:

Mascarpone cremoso Granarolo

Il Mascarpone Granarolo è una scelta di valore perché:

  • È BUONO: si contraddistingue per il suo inconfondibile sapore di latte fresco e per la sua irresistibile e avvolgente cremosità, perché fatto con ottima crema di latte.
  • È SICURO: nasce solo da materie prime accuratamente selezionate e controllate come le panne al 100% di origine italiana.
  • È IDEALE PER LE TUE RICETTE: il sapore ricco e inconfondibile, la delicatezza del gusto e la consistenza facilmente lavorabile del Mascarpone Granarolo, ne fanno l’ingrediente ideale per ottenere il massimo dalle tue ricette. Provalo per preparare i classici della Grande Pasticceria Italiana, come creme, coppe e tiramisù.