Agnello con salsa al limone

Secondo
Facile
30 min
In forno
816 kcal
4

Ingredienti

  • 1,4 kg di agnello a pezzi (cosciotto, costolette, spalla)
  • 3 cucchiai di succo di limone biologico
  • 4 foglie di salvia
  • 2 foglie di alloro,
  • 1 spicchio d''aglio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1/2 rametto di rosmarino
  • 1/2 cipolla piccola (50 g)
  • 1/2 cucchiaino di timo
  • sale, pepe nero
  • olio extravergine d''oliva
  • Salsa al limone:
    • 200 ml di Panna Pastorizzata Granarolo
    • 40 g di burro Granarolo
    • 20 g di porro tritato finissimo
    • 3 cucchiai di succo di limone biologico
    • buccia a filetti di 1 limone biologico
    • misticanza per servire

Consigli e curiosità per le tue ricette

Tante varianti per tutti i gusti

Buona anche per la pasta
La salsa al limone preparata per servire l'agnello è molto buona anche per condire la pasta. Come tocco finale potete profumare la preparazione con foglioline di menta fresca. Di facile e rapida esecuzione, conquisterà i vostri ospiti per la sua squisita freschezza.

Agnello con salsa al limone

Preparazione

1
Tritate le erbe aromatiche, l'aglio e la cipolla ad eccezione dell'alloro.
2
Aromatizzate la carne con il composto ottenuto, pepatela e lasciatela riposare per 2 ore in frigorifero.
3
In una casseruola da forno scaldate l'olio e rosolate i pezzi di agnello con l'alloro uniformemente rigirandoli.
4
Bagnate la carne con il vino e il succo di limone e sfumate a fiamma alta. Aggiustate di pepe e sale. Quando il vino sarà evaporato, infornate la carne a 180° per 40 minuti circa. Proseguite la cottura per altri 5 minuti con funzione grill.
5
Salsa di accompagnamento: rosolate per 2 minuti nel burro il porro tritato finissimo, poi unite la panna.
6
Aggiungete le scorzette di limone tritate, cuocete per 3 minuti, poi aggiustate di sale e versate il succo del limone. Cuocete per 2 minuti.
7
Servite dopo aver decorato l'agnello con la salsa e la misticanza. La salsa rimanente potete porla in una ciotola.

Ingredienti

  • 1,4 kg di agnello a pezzi (cosciotto, costolette, spalla)
  • 3 cucchiai di succo di limone biologico
  • 4 foglie di salvia
  • 2 foglie di alloro,
  • 1 spicchio d''aglio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1/2 rametto di rosmarino
  • 1/2 cipolla piccola (50 g)
  • 1/2 cucchiaino di timo
  • sale, pepe nero
  • olio extravergine d''oliva
  • Salsa al limone:
    • 200 ml di Panna Pastorizzata Granarolo
    • 40 g di burro Granarolo
    • 20 g di porro tritato finissimo
    • 3 cucchiai di succo di limone biologico
    • buccia a filetti di 1 limone biologico
    • misticanza per servire
 Panna Alto Pastorizzata Granarolo

Prepara questa ricetta con:

Panna Alto Pastorizzata Granarolo

Una bontà che comincia dal latte: la panna Granarolo nasce dalla scrematura di buon latte fresco 100% italiano ed è sottoposta a un trattamento termico che ne mantiene la bontà per più giorni.

Bontà per piatti dolci e salati. È ideale per preparare dolci al cucchiaio e torte, amalgamare i sughi, donare cremosità alle salse dei secondi piatti, rendere più appetitosi frutta e gelati.