Il saggio

Il saggio

Il Saggio è un formaggio molto particolare che richiede 8 mesi di cura dal momento della produzione: salatura e stagionatura ad umidità e temperature controllate perché il suo "invecchiamento" ci regali un sapore da intenditori. Il Saggio invecchia assorbendo i sapori della terra. L'affinamento racchiude un sapore più deciso ma delicato al palato, a pasta semidura bianca tendente al paglierino.

L'inconfondibile sapore caratterizza questo formaggio dall'elegante vestito nero, rendendolo irresistibile, una prelibatezza molto apprezzata sulle tavole italiane. Si gusta con vini rossi di grande corpo e struttura, a gradazione elevata e di un certo invecchiamento, molto tannici e caldi. Un formaggio così mette tutti d'accordo.

RICHIEDILO DIRETTAMENTE AL BANCO GASTRONOMIA.

Ingredienti
Latte di capra intero pastorizzato, sale, caglio caprino, trattato in superficie con colorante: E172 e con conservante E235. CROSTA NON EDIBILE.
Valori medi per 100g di prodotto
Valore energetico 1569 kJ - 378 Kcal
Grassi 30 g
di cui: Acidi grassi saturi 20 g
Carboidrati 0,0 g
Di Cui Zuccheri: 0,0 g
Proteine 27 g
Sale 1,5 g

2,5 kg ca

Modalità di conservazione

Conservare in frigo tra +2° e +6 °C

Stabilmento di produzione

Sestu (CA) IT 20 37 CE

Modalità di confezionamento
ATM
Origine del latte
Italia