Vai ai contenuti principali
Granarolo

Crema catalana

 
Condividi la ricetta
Scarica il pdf
Stampa la ricetta
Invia ad un amico
Invia suggerimenti
Log in o crea un account utente per inviare un commento.
 
 
Preparazione
Fase 1

Portate a bollore il latte con il baccello di vaniglia diviso longitudinalmente, 50 g di zucchero, la buccia grattugiata del limone e, se gradita, la cannella.

Portate a bollore il latte con il baccello di vaniglia diviso longitudinalmente, 50 g di zucchero, la buccia grattugiata del limone e, se gradita, la cannella.
 
 
Fase 2

Lasciate in infusione per 30 minuti, poi filtrate.

 
Fase 3

Sbattete a spuma i tuorli con lo zucchero rimasto.

Sbattete a spuma i tuorli con lo zucchero rimasto.
 
 
Fase 4

Unite l'amido di mais e mescolate.

Unite l'amido di mais e mescolate.
 
 
Fase 5

Versate il latte a filo.

Versate il latte a filo.
 
 
Fase 6

Ponete la casseruola su fiamma bassa e, senza smettere di mescolare, addensate la crema.

 
Fase 7

Distribuitela nelle coppe in porcellana da forno e ponete in frigo.

 
Fase 8

Al momento di servire cospargete la superficie della crema con lo zucchero di canna e ponete in forno con la funzione di grill fino a quando lo zucchero si sarà caramellato.

Al momento di servire cospargete la superficie della crema con lo zucchero di canna e ponete in forno con la funzione di grill fino a quando lo zucchero si sarà caramellato.
 
 
 
Dolce
Dolce
Immagine Preparazione
30 min
Immagine Stampa
20 min
Immagine Calorie
266 kcal*
 

Ingredienti per 4 persone:

  • 3 tuorli di uova extra fresche Granarolo
  • 400 ml di latte fresco Alta Qualità Granarolo
  • 100 g di zucchero
  • 25 g di amido di mais
  • 1 baccello di vaniglia
  • 1 puntina di cannella (se gradita)
  • buccia grattugiata di 1/2 limone biologico
  • 40 g di zucchero di canna

In collaborazione con:

Logo PiùDolci
 
*Calorie calcolate da Quadò Editrice srl
(software Easydiet aggiornamento 2007)
 
 
Prepara questa ricetta con:

Solo da allevamenti italiani selezionati, sottoposti a rigorosi controlli di qualità, sono buone e genuine, ideali per un pasto sano e nutriente e come ingrediente per le tue preparazioni.

 
Consigli e curiosità per questa ricetta:

Le differenze fra crema catalana e crème caramel
Entrambe queste preparazioni sono a base di latte e uova. Questi due deliziosi dolci al cucchiaio si diversificano più che per gli ingredienti per la preparazione.
La crema catalana è una crema classica, preparata con farina o amido di mais, perciò necessita di una cottura sul fornello. Successivamente viene cosparsa di zucchero semolato o integrale che viene caramellato in forno.
Il crème caramel, invece, è privo di farina che funge da addensante. Questo dolce solidifica in forno durante la cottura a bagnomaria. Nel crème caramel lo zucchero si caramella sul fondo dello stampo prima di essere riempito con la massa di uova, zucchero e latte. Una volta cotto e formato il crème caramel sarà avvolto dal caramello liquefatto.